Veganelle alla catalogna

Le veganelle sono una rivisitazione delle crespelle e i loro pregi sono molteplici: bontà, leggerezza, si possono preparare in anticipo e infornarle al momento, ideali se ci sono invitati. L’assenza di uova e la farcitura priva di prodotti di origine animale li rende accessibili anche a coloro che seguono un’alimentazione vegana. 
 
 
Ingredienti per 4 persone:
 
Per le veganelle:
200 gr di farina 00
2 cucchiai di olio e.v.o.
2 prese di sale
acqua q.b. (orientati intorno ai 300 ml)
 
Per la farcia:
800/900 gr di catalogna da pulire
2 spicchi d’aglio
una manciata di uvetta
una manciata di pinoli
peperoncino macinato
olio e.v.o.
sale fino
 
Per la besciamella:
2 pugni di farina 00
3 cucchiai d’olio e.v.o.
5 bicchieri di acqua di bollitura della catalogna
2 cucchiaini di maizena
sale fino
pepe
noce moscata
 
 
Preparazione:
 

Pulisci e lava la catalogna separando i gambi dalle foglie. Metti in poca acqua salata i gambi e dopo 5 minuti dalla bollitura aggiungi le foglie e fai cuocere per una decina di minuti. Scolala e, una volta tiepida, strizzala bene e tagliala a coltello (se preferisci usa le forbici). Ripassala in padella con aglio (fatto prima rosolare) olio e peperoncino, aggiungendo uvetta e pinoli. Aggiusta di sale e mettila da parte così si insaporisce bene.

Ora prepara le veganelle mescolando molto bene farina, acqua, olio e sale: deve risultare una pastella fluida (è importante!). Spennella d’olio una padella antiaderente del diametro di  18 cm, falla scaldare bene e versaci una quantità sufficiente in modo da ottenere una sfoglia sottile (circa un cucchiaione da riso). Quando si stacca dal fondo girala e termina la cottura. Il segreto è di non farle troppo croccanti, tanto poi lo diventano in forno, altrimenti non riesci a piegarle. Man mano che le prepari mettile uno sopra l’altra spennellandole con un po’ d’olio così non si attaccano. Una volta pronte mettile da parte. 

   

 

 

 

 

Per la besciamella mescola farina e olio, falla brunire a fuoco basso, toglila dal fuoco e aggiungi l’acqua della catalogna mescolando bene con la frusta in modo che non si formino grumi. Aggiungi la maizena: è il segreto per ottenere la giusta densità! Rimetti sul fuoco e porta a bollore, sempre a fiamma dolce, aggiungi le spezie, aggiusta di sale; quando si addensa è pronta.

Ora assembla il tutto: farcisci le veganelle e disponile in una teglia dopo aver messo uno strato di besciamella sul fondo. Ricopri con il resto della besciamella e spolvera con formaggio (ovviamente se non sei vegano!).

 

 

 

 

 

Fai  gratinare in forno per una ventina di minuti e… buon appetito!