Torta di riso salata (1)

Questa torta la faccio in molti modi, per questo ho messo (1) e via via inserirò anche le altre ricette, ma questa è il mio jolly perché è velocissima da fare e si presta per essere servita in varie occasioni: tagliata a quadrettini può essere inserita fra gli  antipasti, ideale come spezzafame, accompagnata con insalatina fresca risolve il problema della pausa pranzo gratificando il palato senza caricarsi di calorie, in poche parole: è sana e genuina.
 
Ingredienti per 4 persone:
 
180 gr di riso
2 tuorli
200 gr di ricotta
80 gr di burro morbido
grana grattugiato q.b.
pangrattato
sale
 

Preparazione:

Fai cuocere il riso in poca acqua salata, scolalo al dente e fai intiepidire  (non passarlo sotto l’acqua fredda). Se ti viene più comodo puoi anche prepararlo prima, riporlo in frigo e poi utilizzarlo al momento di fare la torta.  

Mettilo in una ciotola, aggiungi i tuorli, la ricotta, il burro e con un mestolo di legno amalgama molto bene. Aggiusta di sale.

Imburra una teglia da 18 cm x 24 cm, cospargila con il pangrattato e versaci il riso. Livellalo e spolverizza con abbondante grana grattugiato.

Inforna a 180°, forno ventilato, per 30 minuti circa (gli ultimi 10 minuti con funzione grill).

La particolarità di questa torta è la croccantezza della superficie esterna con un interno morbido morbido.