Torta di nocciole con le mele

E’ tempo di nocciole! Le ho raccolte dalle mie parti, ed anche se non sono le nocciole di Giffoni e neppure le Piemonte, entrambe Igp (Indicazione geografica protetta), sono comunque buone. Per non fare la solita classica torta di nocciole ho messo anche le mele, provala e… sappimi dire!
 
 Ingredienti per 6 persone:
 
190 gr di nocciole con la pelle o 180 già spellate + 50 gr per decorare
125 gr di burro morbido
100 gr di zucchero + 1 cucchiaio (= 25 gr)
1 uovo
140 gr di farina 00
10 gr di lievito per dolci
un pizzico di sale
2 mele golden
1 limone
zucchero a velo q.b.
cannella in polvere q.b.
5 cucchiai di acqua
 

Preparazione:     

Spargi le nocciole in una placca e per esaltarne il sapore falle tostare sulla base del forno ventilato a 200°, per 3 minuti.

 

Quando sono pronte mettile prima in un canovaccio e sfregale così viene via la pellicina, poi nel mixer con 1 cucchiaio di zucchero (serve per assorbire l’olio delle nocciole) e tritale bene fino a ridurle in crema (inizialmente diventano farina, poi tirano fuori l’olio e si trasformano in crema).

 

Sbuccia le mele, togli i torsoli, tagliale a fettine e mettile in fusione con il limone per non farle ossidare.

Ora prendi una ciotola e con le fruste elettriche mescola zucchero, uovo, burro e crema di nocciole fino ad ottenere un composto liscio.

Sempre mescolando aggiungi gradatamente la farina, un pizzico di sale, 5 cucchiai di acqua e quando l’impasto è bello liscio metti il lievito.

Imburra una teglia a cerniera del diametro di 23 cm, passaci un velo di farina, versaci più di metà impasto e livellalo bene.

Sopra appoggiaci le mele, spolverizza con un po’ di cannella, copri con il resto dell’impasto e livellalo bene con il dorso di un cucchiaio bagnato.

 

 

Sulla superficie spargi un po’ di nocciole tritate, non tostate perché si tosteranno con la cottura della torta. Inforna a 170°, forno statico, per circa 40 minuti. Quando è fredda spolverizza con zucchero a velo.