Bistecchine di coniglio infuse allo zenzero con lattughino stufato

Per chi, come me, è curiosa e propensa a sperimentare in cucina, ecco un piatto insolito, appagante al palato e molto raffinato. Si tratta di un secondo preparato con questa mia tecnica di cottura basata sull’utilizzo degli infusi e dà come risultato  un piatto leggero ma saporito. L’abbinamento con il lattughino completa questa ricetta  dando il giusto apporto di rame all’organismo, così da avere un piatto bilanciato senza rinunciare al gusto.

 
Ingredienti per 2 persone:
 
450 gr di bistecchine di coniglio
2 bustine di infuso limone e zenzero
125 gr di lattughino (pronto da condire)
1 limone bio
farina q.b.
olio e.v.o.
sale fino
 

Preparazione:

Prepara un infuso di limone e zenzero mettendo al fuoco una quantità di acqua pari ad una tazza e, quando bolle, spegni e metti due bustine a base di questi due ingredienti; nel frattempo lava bene le bistecchine di coniglio e mettile in una pentola.

                                                                          

    

 

Versa l’infuso bollente sulle bistecchine, mettici anche le due bustine, incoperchia e lascia raffreddare fuori dal frigorifero.

 

 

 

 

 

Una volta freddo metti al fuoco il coniglio  aggiungendo l’olio, poco sale e fai cuocere per  una decina di minuti, dopodiché metti qualche pizzichino di farina per addensare la salsa, fai cuocere ancora per 10/15 minuti, poi unisci il lattughino, gira, aggiusta di sale e spegni subito… sentirai che bontà!

 

  Io sono curioso/a e Tu? Partecipa con me a

“Cucinando Curiosando”!