Pan di miele

All’apparenza il mio LUI è normalissimo… come questo dolce, ma conoscendolo ho scoperto che è buono come il pane e dolce come il miele… proprio come il mio PAN DI MIELE. Burro, uova, farina, miele… ingredienti semplici per un dolce speciale… proprio come il mio LUI!

Come dicevo, pochi e semplici ingredienti per questo dolce genuino adatto per dare sana energia in un inizio di giornata o… durante! Preparato con l’elisir di lunga vita, è così che Pitagora considerava il miele, ingrediente principale di questa ricetta, fonte di zuccheri semplici, la cui varietà dipende dalla pianta di origine. Per il pan di miele classico utilizzo il miele di acacia, dal sapore molto delicato adatto a tutti i palati, ma ognuno può utilizzare il miele che preferisce… hai provato con il miele alla fragola?   

 
Ingredienti per 6/8 persone:  
 
300 gr di farina 00 
125 gr di burro morbido
6 cucchiai di miele di acacia
1 uovo intero
40 gr di pinoli
50 gr di nocciole
scorza di limone grattugiata
1 bustina di lievito
 

 

Preparazione:

Metti in una ciotola tutti gli ingredienti: farina, burro, uovo intero, miele, scorza di limone grattugiata, lievito e amalgama bene. L’impasto risulterà molto “appiccicoso”… è così che deve essere!

                                                                  

 

 

 

 

Per ultimo incorpora nocciole (tagliate grossolanamente) e pinoli, gira ancora e mettilo in una teglia da 23 cm di diametro, leggermente imburrata.

                                                                        

 

 

 

 

Inforna a 180°, forno statico preriscaldato, per 25/30 minuti.

        

 

 

 

 

 

 

E’ una vera delizia!

 

Con questo dolce partecipo al contest  

del blog di Valy

“Se lui fosse un dolce sarebbe”