CAPRICORNO: Uova in gusci di zucchine

 

 

Leggi il tuo oroscopo gastronomico

 http://oroscopo.d.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=capricorno

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

Uova racchiuse in gusci di zucchine sono un secondo ideale per la corretta alimentazione dei capricornini che con questi ingredienti assumono il calcio e le vitamine  di cui hanno tanto bisogno, come si legge nel loro profilo alimentare. Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce.

 

 
 
Ingredienti per 4 gusci:
 
2 zucchine tonde
3 uova intere
mezzo würstel maxi di pollo e tacchino
olio e.v.o.
sale fino e grosso
 

Preparazione:

Lava le zucchine, tagliale a metà orizzontalmente, con uno scavino togli la polpa, falle cuocere in acqua salata (sale grosso) per 4-5 minuti dal momento dell’ebollizione, scolale, lasciale raffreddare e poi disponile in una teglia foderata con carta-forno.

            

Taglia il würstel a cubetti, fai un giro d’olio sui quattro “gusci” di zucchine e poi in due di questi metti un uovo in ciascuno e negli altri due suddividi un composto fatto con 1 uovo sbattuto e un goccio d’acqua (serve per rompere i filamenti proteici), un po’ di sale e il würstel. Inforna a 200° (forno ventilato e preriscaldato) per 20 minuti

                  

 

 IL CAPRICORNO E’ SERVITO!

 

  

 

SAGITTARIO: Parmigiana di acciughe e melanzane

  

Leggi il tuo oroscopo gastronomico

http://oroscopo.d.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=sagittario 

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

Pur apprezzando i gusti esotici, la cucina mediterranea è prediletta dal Sagittario perchè, come si legge nel profilo, lo aiuta a mantenersi in forma. Cosa c’è di meglio allora di un buon piatto a base di acciughe e melanzane? Come tutto il pesce azzurro le acciughe sono un alimento ricco di  grassi omega3, proteine, calcio, ferro, fosforo, selenio ecc. Abbinate poi alle melanzane, che per l’elevato contenuto di acqua hanno proprietà depurative, sono l’ideale per fare un “pieno di salute e di gusto”. Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce.

 

 

Ingredienti per 4 persone:
 
750 gr di acciughe (da pulire)
450 gr di melanzane grigliate (surgelate)
1 bottiglia di polpa di pomodoro da gr 680 (con sedano,carota,cipolla)
5 cucchiai rasi di formaggio grana grattugiato
3 cucchiai rasi di pane grattugiato
1/2 spicchio d’aglio
prezzemolo q.b. (fresco o surgelato)
olio e.v.o.
sale fino
 
 
 
Preparazione:
 

Mentre fai scongelare le melanzane pulisci le acciughe, toglici la lisca, aprile a libro e falle sgocciolare bene. Considerando che in questa ricetta la pulizia del pesce è l’unica operazione che richiede più tempo, se te la fai fare dal tuo fornitore di fiducia il piatto è presto fatto!

                                                       
 

 

Per preparare i condimenti  prendi un recipiente e versaci il formaggio, il pane grattugiato, il prezzemolo, l’aglio tritato fine fine a coltello, un pizzico di sale e gira bene. Il sugo non richiede alcun trattamento.

                  

Versa un po’ di pomodoro (direttamente dalla bottiglia) sul fondo della teglia (18 x 25 cm), un pochino d’olio e cospargi con il dorso di un cucchiaio. Sopra fai uno strato di melanzane, salalo appena un po’ e coprilo con il pomodoro e un goccio d’olio distribuendolo bene su tutta la superficie.

  

Ora fai uno strato di acciughe (la pelle verso il basso) e copri con il mix di grana, pane, aglio e prezzemolo.

 

 

 

 

 

Ricomincia facendo uno strato di melanzane (più rado del precedente) + pomodoro + acciughe + mix e così via fino ad esaurimento ingredienti (in totale vengono 3 strati di melanzane e 3 strati di acciughe). Termina con le acciughe, copri con il pomodoro, un giro d’olio e il mix di grana. Inforna a 180° (forno ventilato e preriscaldato) per 40 minuti.

 

 

 

 

 

Lascia intiepidire e… 

 IL SAGITTARIO E’ SERVITO!

 

 

 

BILANCIA: Torta di mele e susine

 

Leggi il tuo oroscopo gastronomico

http://oroscopo.d.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=bilancia

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

La predilezione di questo segno per i dolci, come si legge nel profilo, è legata all’influenza di Venere e pertanto è bene che i bilancini si orientino su dessert a base di frutta in modo da appagare il loro bisogno senza però appesantire il fisico. Vergognosamente facile… spudoratamente veloce… incredibilmente buona! Cos’altro aggiungere? Se la provi non la lasci più! Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce.

 

Ingredienti per 6/8 persone:

1 rotolo di pasta frolla Stuffer
1 confezione di frollini
1 vasetto medio di marmellata di susine
2 mele Golden
burro q.b.
cannella in polvere q.b.
zucchero di canna q.b.
 
Preparazione:

 Disponi sul tavolo tutti gli ingredienti:

 +    +  +   +   

 

Srotola la frolla e mettila con la carta direttamente nella teglia (diametro cm 23), sopra sbriciolaci grossolanamente 2 pacchetti di frollini e sopra ancora fai uno strato di marmellata (la quantità va a gusto… io l’ho messa tutta!)

 

 

 

 

 

Sopra la marmellata sbriciolaci, questa volta più finemente, 1 pacchetto di frollini e per finire le mele sbucciate e tagliate a fette (medio spessore). Ripiega i bordi di frolla a tuo piacimento e sopra metti un po’ di cannella e ciuffetti di burro.

 

 

 

 

 

Inforna a 180° (forno statico preriscaldato) per 1 ora circa, spolverizzando con lo zucchero di canna a metà cottura…

 

 

 

 

 

LA BILANCIA E’ SERVITA!

 

 

GEMELLI: Budino allo yogurt con papaya e mandorle

 
Leggi il tuo oroscopo gastronomico

http://oroscopo.d.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=gemelli 

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

 

Per soddisfare il fabbisogno di calcio i nativi del segno, come suggerito nel profilo, è bene che assumano latte e latticini; ecco allora un goloso e genuino dessert che ho ideato apposta per i gemellini creando un gioco di consistenze, assai piacevole al palato, fra yogurt, papaya e mandorle. Notoriamente ricco di calcio oltre a tante altre proprietà, lo yogurt è veramente un toccasana per la salute. Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce.

  

 

Ingredienti per 6/8 persone: 

130 gr di farina
130 gr di zucchero
500 gr di yogurt bianco intero, dolce e cremoso
3 uova intere
70 gr di papaya disidratata
35 gr di mandorle pelate (= n. 30 mandorle circa)
1 tazzina scarsa di marsala
9 gr di lievito per dolci
1 pizzico di sale fino

 

Preparazione:

Trita grossolanamente le mandorle e la papaya, mettile in una tazza, aggiungi il marsala e lasciale da parte.  In un recipiente metti farina, zucchero, uova e sale, con una forchetta amalgama bene e poi incorpora lo yogurt rendendo il tutto omogeneo.

                 

 Unisci la papaya e le mandorle con il loro liquido, il lievito e, dopo aver ben amalgamato versa il composto, che risulterà molto fluido, in uno stampo a ciambella, diametro 24 cm,  imburrato e infarinato. Inforna (forno preriscaldato, statico) a 180° per 35 minuti e…

               

 

I GEMELLI SONO SERVITI!

 

 

 

CANCRO: Strozzapreti in salsa di alici

 

 

Leggi il tuo oroscopo gastronomico

 http://oroscopo.d.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=cancro

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

Per assecondare i gusti dei cancretti, che tanto amano la pasta ma della quale è bene non eccedano, ecco un primo leggero ma saporito a base di pesce, preparato espressamente per i nativi del Cancro secondo i suggerimenti alimentari indicati nel loro profilo. Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce.

 
Ingredienti per 4 persone:
 
320 gr di “strozzapreti” (pasta secca)
6 alici sotto sale
15 olive nere denocciolate
1 spicchio d’aglio intero
1 cucchiaio di pane grattugiato
olio e.v.o.
peperoncino (facoltativo)
 

Preparazione:

 Mentre fai bollire l’acqua per la pasta, metti uno spicchio d’aglio sbucciato a dorare in padella con un po’ d’olio. Il segreto di questa semplice ricetta è quello di far dorare l’aglio a fiamma molto bassa in modo che l’olio non si surriscaldi e l’aglio sprigioni i suoi umori senza bruciare; si avrà così un olio molto profumato e al contempo leggero. Poi aggiungi le alici preventivamente pulite, lavate e spezzettate e, appena sciolte, unisci le olive tagliate a pezzetti e il pane grattugiato. Fai cuocere qualche minuto e spegni.

                                                                                                           

 

 

 

 

Scola la pasta al dente, versala nella padella e falla mantecare a fiamma vivace aggiungendo, se necessario, un po’ di olio crudo.

                      

 

                      

 

 

Gira bene e…                

           IL CANCRO E’ SERVITO! 

 

 

 

CANCRO: Sfogliata alla crema con le mele

 Leggi il tuo oroscopo gastronomico 

http://oroscopo.seidimoda.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=cancro

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

 

Via libera al consumo di frutta, ma anche di uova e latticini poiché il calcio in essi contenuto è particolarmente indicato per chi è nato sotto questo segno, come si legge nel loro profilo. Ecco allora questo dessert di sfoglia friabile che racchiude una morbida crema arricchita dalla bontà delle mele. Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce. 

 

 

Ingredienti per 6/8 persone:

1 sfoglia pronta rettangolare
n. 3 mele renette
60 gr di burro + q.b. per ungere la teglia
70 gr di zucchero
70 gr di uvetta
1/2 bicchierino di brandy
cannella
farina q.b. per infarinare la teglia
 
Per la crema:
1/2 l di latte intero
3 tuorli
4 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di farina 00
1 bustina di vanillina
scorza di limone (biologico) grattugiata
 

 

Preparazione:

Metti l’uvetta ad ammollare nel brandy e prepara la crema mescolando, fuori dal fuoco, tutti gli ingredienti: tuorli, zucchero, farina, vanillina, limone e latte. Fai cuocere a fuoco basso, sempre mescolando, fino a raggiungere la densità desiderata (da quando spicca il bollore bastano pochi minuti). 

                    

Ora pulisci le mele, tagliale a fettine sottili, passale in padella con il burro, sfumale con il brandy rimasto dopo aver strizzato l’uvetta, infine aggiungi zucchero e uvetta, mescola velocemente e spegni il fuoco. Incorpora la crema al composto e metti da parte.

 

 

 

 

 

Capovolgi la sfoglia su una teglia da 24×32 cm, togli la carta, punzecchiala con i rebbi di una forchetta, versaci il composto e con i ritagli di pasta decora la torta.                                                          

                      

Inforna a 170° (forno statico preriscaldato) per circa 35 minuti e…

 IL CANCRO E’ SERVITO!

 

 

TORO: Bauli al marsala

 

Leggi il tuo oroscopo gastronomico

 http://oroscopo.seidimoda.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=toro 

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

Povere di calorie e ricche di acqua, le zucchine sono ortaggi utili contro la ritenzione idrica nei tessuti, quindi indicati per il secondo piatto da me ideato per questo segno zodiacale che, come si legge nel profilo, con la ritenzione ha a che fare. Le ho utilizzate per preparare dei morbidi “bauli” con tenera carne di carpaccio bovino cotta velocemente, farcita con  prosciutto e formaggio, insaporita con il marsala. Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce.  

 

 

Ingredienti per 3 persone:
 
180 gr di carpaccio di bovino
n. 3 zucchine medie 
n. 3 sottilette
1 fetta e mezzo di prosciutto cotto
farina q.b.
1 noce di burro
origano q.b.
1/2 bicchiere di marsala secco
olio e.v.o.
sale fino
 
 

Preparazione:

Taglia le zucchine piuttosto sottili nel senso della lunghezza, grigliale e falle marinare con un filo d’olio e origano per un’ora. Poi stendi la carne e sopra disponi, lasciando libero il perimetro, uno strato di zucchine, uno di prosciutto cotto e uno di sottilette. Infine arrotolato a mo’ di “baule”.

                                                                  

 

                                                          
 

Infarina la carne, cuocila velocemente in padella con burro, olio, salvia e in ultimo sfuma, cioè aggiungi il marsala al fondo di cottura (non direttamente sulla carne!) e lascia parzialmente evaporare…

                                                                                     

 

 

 

                                   
 IL TORO E’ SERVITO!
                                                      

 

 

SAGITTARIO: Biscottini da tazza

 
Leggi il tuo oroscopo gastronomico
 

http://oroscopo.seidimoda.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=sagittario 

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

 

Amanti della buona tavola i Sagittari sanno però di non dover esagerare con le portate e per questo ecco dei biscotti genuini che appagano vista e palato senza appesantire il fisico… ideali per ogni occasione, come ad esempio chiudere un pasto servendoli sul bordo di una tazzina di caffè. Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce.  

 

 

Ingredienti:

280 gr di farina 00 biologica
100 gr di zucchero a velo alla vaniglia
100 gr di burro
1 uovo intero
3 cucchiai di latte intero
1 cucchiaino di succo di limone biologico
1 pizzico di sale fino

 

Preparazione:

Setaccia lo zucchero a velo in una terrina, aggiungi burro, uovo, latte, sale, limone e mescola molto bene. Gradatamente unisci la farina e lavora tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgilo in una pellicola e lascialo riposare in frigorifero minimo per mezz’ora.

 

 

 

 

 

Ora prendi la pasta, mettila fra due fogli di carta-forno, stendila con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di 3-4 mm e con le apposite formine taglia i biscotti. 

 

 

 

 

 

Disponili su due placche foderate di carta-forno e cuoci per 8 minuti circa (forno preriscaldato, statico) a 190° mettendole a metà forno. 

 

 

 

 

 

 Una volta freddi mettili a tuo piacimento sul bordo di tazze e tazzine…

 

 IL SAGITTARIO E’ SERVITO!

 

 

BILANCIA: Risotto ai ravanelli

 

 

Leggi il tuo oroscopo gastronomico

http://oroscopo.seidimoda.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=bilancia

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

 

Seguendo il suggerimento indicato per questo segno, “non tralasciare l’apporto di rame all’organismo“, metallo reperibile attraverso vegetali come ad esempio i ravanelli, ecco ideato per i bilancini un primo piatto leggero ma al contempo saporito. Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce. 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di riso arborio
n. 6 ravanelli con le foglie + 4 per guarnire
60 gr di burro
pecorino romano q.b.
1 l e 1/2 di brodo di carne (eventualmente di dado)
1 bicchiere di vino bianco secco
1 scalogno
sale fino
 
 
Preparazione:
 

In una pentola con metà burro fai sudare lo scalogno tritato a coltello, quando è trasparente aggiungi il riso e fallo tostare.

                       

 

Sfuma con il vino bianco e poi aggiungi gradatamente il brodo. Dieci minuti al termine della cottura del riso incorpora le foglie dei ravanelli tagliate preventivamente a coltello, gira bene il tutto e quasi alla fine unisci i ravanelli a pezzettini (devono rimanere croccanti); aggiusta di sale. Il risotto deve essere all’onda, cioè morbido, quindi durante la cottura regolati con il brodo.

              

 A fuoco spento aggiungi il burro rimasto, il pecorino e procedi con la mantecatura amalgamando bene gli ingredienti in modo che il risotto risulti bello cremoso…

 

 LA BILANCIA E’ SERVITA!

 

 

TORO: Cannelloni al cavolfiore con besciamella vegetale

 

Leggi il tuo oroscopo gastronomico

http://oroscopo.seidimoda.repubblica.it/astri_cucina.php?segno=toro

Tutto chiaro?… ora andiamo in cucina

 

Dominati da una Venere godereccia i torellini amano i piaceri della tavola e, come si legge nel loro profilo alimentare, dovrebbero consumare pietanze ricche di solfato di sodio per favorire la regolazione della ritenzione idrica. Il cavolfiore, ortaggio indicato per rispondere a questo  loro bisogno, è qui impiegato in un primo leggero ma pieno di gusto . Il risultato è un piatto “su misura” per questo segno e la sua preparazione è facile e veloce. 

 

 

Ingredienti per 6/8 persone:
 
250 gr di cannelloni all’uovo (da utilizzare senza precottura)
650 gr di cavolfiore bollito (al dente)
1 uovo intero
20 olive nere denocciolate, a pezzetti
50 gr di formaggio grattugiato (30 di grana+20 di pecorino)+grana q b
1,2 l di brodo vegetale (sedano+carota+cipolla oppure 2 dadi naturali)
60 gr di burro
60 gr di farina
sale grosso
pepe
 

Preparazione:

Dopo aver cotto il cavolfiore al dente  (pentola a pressione: 2 bicchieri di acqua salata e 5 minuti di cottura  dal sibilo) e fatto raffreddare, taglialo grossolanamente e mettilo in un recipiente insieme alla ricotta, il formaggio grattugiato (30 gr di grana + 20 di pecorino), l’uovo, le olive a pezzetti e un po’ di pepe. Mescola gli ingredienti e fai riposare mezz’ora in modo che si amalgamino bene i sapori.                                                          

                       

Trascorso questo tempo mettilo in un sac à poche e riempi i cannelloni (24 in tutto) senza lessarli. 

 

 

 

 

 

Ora prepara la besciamella vegetale: fai un roux (preparazione base per salse e  minestre fatta con burro fuso e farina) facendo sciogliere il burro a fiamma bassa, aggiungi la farina, gira energicamente per 2 minuti e poi spegni. Fuori dal fuoco unisci il brodo vegetale caldo (preventivamente preparato), rimetti sul fuoco e porta a bollore, fai cuocere pochi minuti e spegni (la besciamella deve rimanere piuttosto liquida).

                       

Prendi una teglia ( 24 x 34 cm), fai uno strato di besciamella sul fondo, appoggiaci sopra i cannelloni, copri con il resto della besciamella e cospargi di grana q.b.

 

 

 

 

 

Inforna (forno preriscaldato ventilato) a 180°, fai cuocere per 35 minuti, lascia riposare una decina di minuti, impiatta e…

 IL TORO E’ SERVITO!